Da PNG a PSD

Converti PNG in PSD in Java

PNG è l’abbreviazione di Portable Network Graphic ed è un tipo di immagine raster basata sul formato bitmap ed è ampiamente utilizzata sui siti Web per visualizzare immagini digitali di alta qualità. I PNG offrono non solo una compressione senza perdita di dati, ma anche una tavolozza di colori molto più ampia e brillante. Inoltre, il formato di file PNG è ampiamente utilizzato sui siti Web per visualizzare immagini digitali di alta qualità. Inoltre, i PNG offrono non solo una compressione senza perdita di dati, ma anche una tavolozza di colori molto più ampia e luminosa. Tuttavia, una volta che abbiamo un’immagine PNG, non possiamo modificarla direttamente ma dall’altra parte, se abbiamo un file PSD, diventa abbastanza facile modificare queste immagini. Inoltre, comprendiamo che i file PSD sono il formato di file nativo di Adobe Photoshop e hanno estensione .psd. Quindi, in questo articolo, discuteremo i dettagli su come convertire PNG in PSD su dispositivi mobili o PC.

API di conversione da PSD a PNG

Per convertire in modo programmatico un’immagine in un altro formato immagine, Aspose.Imaging Cloud SDK for Java è una soluzione straordinaria. Hai la possibilità di modificare, manipolare e trasformare in modo programmatico raster, metafile, Photoshop in una varietà di Formati supportati. Inoltre, oltre alle capacità di conversione, puoi anche modificare i file di immagine all’interno del tuo linguaggio di programmazione preferito. Questo SDK è in grado di convertire PDF in PNG e PNG in PSD online. Quindi, con semplici frammenti di codice, puoi eseguire facilmente la conversione da PNG a PSD. Ora, per iniziare con l’utilizzo dell’SDK, dobbiamo aggiungere il suo riferimento nel nostro progetto java includendo le seguenti informazioni in pom.xml (maven build type project).

<repositories> 
    <repository>
        <id>aspose-cloud</id>
        <name>artifact.aspose-cloud-releases</name>
        <url>http://artifact.aspose.cloud/repo</url>
    </repository>   
</repositories>

<dependencies>
    <dependency>
        <groupId>com.aspose</groupId>
        <artifactId>aspose-imaging-cloud</artifactId>
        <version>22.4</version>
    </dependency>
</dependencies>

Se ci siamo già registrati su Aspose Cloud Dashboard, ottieni le tue credenziali cliente da Cloud Dashboard. Altrimenti, devi prima registrare un account gratuito utilizzando un indirizzo email valido.

Converti PNG in PSD in Java

Poiché sappiamo che l’API è in grado di eseguire conversioni tra formati, quindi in questa sezione discuteremo i dettagli su come convertire PNG in PSD utilizzando lo snippet di codice Java.

  • Prima di tutto, crea un oggetto di ImagingApi utilizzando credenziali client personalizzate
  • In secondo luogo, carica il file PNG usando il metodo readAllBytes(…) e passa all’array byte[].
  • In terzo luogo, crea un’istanza di UploadFileRequest che prende il nome PNG e carica nell’archivio cloud utilizzando il metodo uploadFile(…)
  • Ora crea un oggetto di ConvertImageRequest che accetta il nome PNG di input e il formato risultante come PSD
  • Chiama il metodo convertImage(…) per convertire PNG in formato PSD e il risultato viene restituito come flusso di risposta
  • Infine, salva il PSD risultante sull’unità locale utilizzando l’oggetto FileOutputStream
// Ottieni ClientID e ClientSecret da https://dashboard.aspose.cloud/
String clientId = "7ef10407-c1b7-43bd-9603-5ea9c6db83cd";
String clientSecret = "ba7cc4dc0c0478d7b508dd8ffa029845";

// creare un oggetto Imaging
ImagingApi imageApi = new ImagingApi(clientSecret, clientId);

// carica l'immagine png dall'unità locale
File file1 = new File("input.png");
byte[] imageStream = Files.readAllBytes(file1.toPath());
			
// creare un oggetto di richiesta di caricamento file
UploadFileRequest uploadRequest = new UploadFileRequest("input.png",imageStream,null);
// carica l'immagine PNG su Cloud storage
imageApi.uploadFile(uploadRequest);

// specificare il formato di output dell'immagine
String format = "psd";

// Crea oggetto richiesta di conversione immagine
ConvertImageRequest convertImage = new ConvertImageRequest("input.png", format, null, null);
// convertire PNG in PSD e restituire l'immagine nel flusso di risposta
byte[] resultantImage = imageApi.convertImage(convertImage);

// Salva il PSD risultante sull'unità locale
FileOutputStream fos = new FileOutputStream("/Users/nayyer/Documents/" + "Converted.psd");
fos.write(resultantImage);
fos.close();

L’immagine PNG di esempio utilizzata nell’esempio precedente può essere scaricata da input.png e resultant.psd.

png in psd

Immagine: - Anteprima di conversione da PNG a PSD

Da PNG a PSD utilizzando i comandi cURL

È possibile accedere facilmente alle nostre API REST tramite i comandi cURL tramite il terminale della riga di comando. Quindi, in questa sezione, esploreremo i dettagli su come eseguire la conversione da PNG a PSD utilizzando i comandi cURL. Ora, come prerequisito, dobbiamo prima generare un token di accesso JWT (basato sulle credenziali del client) utilizzando il seguente comando.

curl -v "https://api.aspose.cloud/connect/token" \
-X POST \
-d "grant_type=client_credentials&client_id=bb959721-5780-4be6-be35-ff5c3a6aa4a2&client_secret=4d84d5f6584160cbd91dba1fe145db14" \
-H "Content-Type: application/x-www-form-urlencoded" \
-H "Accept: application/json"

Dopo la generazione di JWT, esegui il seguente comando per convertire PNG in formato PSD.

curl -v -X GET "https://api.aspose.cloud/v3.0/imaging/input.png/convert?format=psd" \
-H  "accept: application/json" \
-H  "authorization: Bearer <JWT Token>" \
-o Converted.psd

Conclusione

Alla fine di questo articolo, abbiamo esplorato i dettagli su come convertire PNG in PSD utilizzando lo snippet di codice Java. Allo stesso modo, abbiamo anche esplorato un’opzione per convertire PNG in PSD utilizzando i comandi cURL tramite il terminale della riga di comando. Le funzionalità dell’API possono essere facilmente testate utilizzando SwaggerUI all’interno di un browser web. Tieni presente che il codice sorgente completo di Cloud SDK è disponibile su GitHub (sotto licenza MIT), quindi puoi considerare di scaricarlo e modificarlo a tuo piacimento.

Tuttavia, la documentazione del prodotto è una straordinaria fonte di informazioni per conoscere altre interessanti funzionalità offerte dall’API. Infine, nel caso in cui riscontri problemi durante l’utilizzo dell’API, puoi prendere in considerazione l’idea di rivolgerti a noi per una rapida risoluzione tramite il forum di supporto del prodotto gratuito.

articoli Correlati

Si prega di visitare i seguenti link per saperne di più su: